Dracula in the west, il fumetto dalla Sardegna agli USA - Handbook Costa Smeralda
News

Dracula in the west, il fumetto dalla Sardegna agli USA

By
on
26/07/2021

Il racconto di Gianluca Piredda ben presto sbarcherà oltreoceano grazie all’accordo ottenuto con Antarctic Press

Anche nel campo dei fumetti la Sardegna ha qualcosa da dire. I talenti ci sono, e passo dopo passo riescono a emergere con delle storie accattivanti e originali, come nel caso di Dracula in the west. Da Sassari lo scrittore Gianluca Piredda ha dato vita a un ibrido che mette insieme l’azione del western con la suspence tipica dell’horror. Legarle insieme non è facile, ma con una storia convincente come quella creata da Piredda i confini tra i generi risultano davvero labili. L’occasione perfetta per inserirsi tra i diversi stili intrecciandoli secondo il proprio stile particolare. Questo racconto si è poi servito del linguaggio universale del fumetto, che grazie alle vignette riesce a veicolare il suo messaggio al di là dei confini geografici. E non a caso, quel messaggio è arrivato forte e chiaro fino agli Stati Uniti.

L’accordo con Antarctic Press
Editoriale Aurea ha infatti raggiunto un importante accordo con una nota casa editrice americana, Antarctic Press, che proprio in questi mesi è stata al centro della trasposizione di uno dei suoi prodotti di punta, Warrior Nun di Ben Dunn, adattata su piccolo schermo da Netflix. L’intesa rappresenta di fatto un traguardo importante per Gianluca Piredda, che potrà contare su un’azienda che proprio in questi mesi ha lanciato la nuova linea horror insieme alla rivista Horror Comics. L’autore continuerà comunque a collaborare con Editoriale Aurea, dove per altro ha firmato la serie Freeman su Skorpio insieme ai disegni di Vincenzo Arces, e Dago, il personaggio creato da Robin Wood e Alberto Salinas che l’anno scorso ha avuto modo di vivere una delle sue avventure proprio in Sardegna.

La trama
Il primo numero di Dracula in the west è del dicembre 2019. Subito si viene colpiti dalla freschezza del racconto, una riedizione della storia del vampiro di Bram Stoker che, a seguito del conflitto con chi voleva la sua testa, riesce a scappare dirigendosi in America. Da qui Piredda cerca di delineare un personaggio inedito rispetto al mito immortale che tutti noi conosciamo. È sicuramente una figura che sta cercando di lottare contro i suoi demoni interiori, un personaggio provato dopo questo lungo viaggio come fuggitivo dove dovrà comunque fare i conti con la sua natura oscura.  «In queste avventure – afferma l’ideatore della serie – il principe della notte incontrerà e affronterà le creature mitologiche della tradizione nativo-americana». Un’ulteriore evoluzione della storia disegnata per la prima volta da Luca Lamberti, proseguita poi da Emiliano Albano, conosciuto per la trilogia A casa prima del buio.

 

Riccardo Lo Re

TAGS
RELATED POSTS