Grugliasco rilancia la sua voglia di automotive: taglio del nastro per Oltre Industria, si cercano 60 dipendenti [VIDEO] - Torino Oggi

Economia e lavoro | 20 luglio 2022, 10:45

Grugliasco rilancia la sua voglia di automotive: taglio del nastro per Oltre Industria, si cercano 60 dipendenti [VIDEO]

Lo stabilimento si trova in via Indipendenza 15. Attualmente sono cento gli addetti, ma si punta ad arrivare a 220 su tre turni. Comba: "Crediamo a un'imprenditoria che restituisce al territorio"

foto di gruppo per inaugurazione

Taglio del nastro, a Grugliasco, per il nuovo stabilimento di Oltre Industria: da sinistra, Ivan Novello, Paolo Bongiovanni, Elena Chiorino, Alberto Cirio, Fabrizio Comba, Emanuele Gaito e Roberto Montà

Taglio del nastro - presso la sede di via Indipendenza 15 a Grugliasco -, per il nuovo stabilimento Oltre Industria Torino, una nuova importante realtà nel settore automotive, che porta con sé insieme all'innovazione anche un'importante ricaduta occupazionale, se ci saranno profili in grado di rispondere alle necessità dell'azienda.

Sono infatti 60 le persone ricercate dal Gruppo Oltre Industria Torino, un progetto nato dall’unione di grandi esperienze industriali nel settore dell'auto. Una realtà unica nel suo genere che rivoluziona il concetto di carrozzeria, applicando processi industriali che operano in sinergia con abilità artigianali altamente specializzate, dando vita ad un prodotto e un servizio di qualità elevata. 



Cirio: "Un'idea innovativa e finalmente un'inaugurazione di impresa" 

Il presidente della Regione Alberto Cirio, presente all’inaugurazione, ha sottolineato ”In questi 3 anni non ho avuto spesso occasione di partecipare ad inaugurazioni di nuove imprese ed è per me un vero momento di festa essere qui stasera. Questo è un momento di grande rilancio per un settore strategico, con un’idea innovativa che sarà anche spunto per creare crescita sul territorio e occupazione. Mi sento di dire che bisogna ringraziare chi, come imprenditore, ha il coraggio e la voglia di investire per migliorare il futuro di tutti”.

E l'assessore all’Istruzione, Lavoro, Formazione professionale, Diritto allo Studio universitario, Elena Chiorino ha aggiunto: “Voglio esprimere apprezzamento per un’imprenditoria che in un momento di difficile congiuntura e in un settore complesso come quello automotive, si impegna in modo lungimirante. Le nostre porte saranno aperte per affrontare e portare a termine progetti di formazione e per la crescita occupazionale di questa realtà”.

Si cercano 60 nuovi dipendenti

Oltre Industria Torino ha sede a Grugliasco, un territorio vocato alle grandi carrozzerie che hanno rivoluzionato e lasciato il segno nella storia dell’automobile. Occupa una superficie di 7.000 metri quadri, impiegando, ad oggi, oltre a 100 persone, con la prospettiva concreta di arrivare a pieno regime a 220 addetti ripartiti su tre turni. I numeri sono in crescita, come testimonia l’attuale collaborazione con il Centro per l’Impiego di Rivoli, che ha in carico una richiesta di 60 posizioni (per l’invio di curriculum: candidature@oltresrl.biz - candidature@stormsolutionsrl.com) .

Una realtà imprenditoriale che diventa riferimento di innovazione di prodotto e processo, ma anche di approccio, facendo della formazione lavorativa - anche per i più giovani – dell’attenzione al territorio e a ogni singolo dipendente, punti cardini di fondamentale importanza. "Oggi con l'inaugurazione di questo stabilimento all'avanguardia nel settore della carrozzeria si conclude il percorso di recupero di un'area industriale ormai abbandonata da tempo, grazie a un investimento importante da parte di imprenditori che hanno scelto Grugliasco come sede per la loro attività, permettendo non soltanto il raggiungimento dell'obiettivo di riqualificazione dal punto di vista urbanistico di una porzione significativa del territorio, ma dando anche un impulso consistente all'occupazione in una zona da sempre legata al mondo dell'automotive - dichiarano il sindaco di Grugliasco Emanuele Gaito e l'ex sindaco Roberto Montà -. Siamo quindi molto orgogliosi di poter ospitare sul territorio grugliaschese un'azienda che ha tutte le caratteristiche per essere definita di "ultima generazione" e che sicuramente può essere di grande impulso al tessuto economico della Zona Ovest".

La missione di Oltre

L’efficientamento dei processi, e il contenimento dei costi, sono i punti di forza che rendono Oltre una delle realtà più innovative del panorama automotive. L’azienda applica protocolli molto stringenti per ciò che riguarda il rispetto e l’attenzione per l’ambiente, un plus apprezzato dai principali gruppi del settore che tengono in grande considerazione le politiche Green. Fa inoltre parte del Gruppo una società specializzata in danni grandinigeni, la Storm Solution, provider grandine, con oltre 1050 addetti altamente specializzati. Ma non solo, è stato creato un Network con oltre 600 carrozzerie partner, accuratamente selezionale, diffuso in modo capillare su tutto il territorio nazionale. 

Oltre Industria è una realtà innovativa per prodotto e servizio – dichiara Fabrizio Comba, presidente del Gruppo ed esponente di Fratelli d'Italiache crede profondamente in quel concetto di imprenditoria che restituisce al territorio, creando ridistribuzione di ricchezza e possibilità di crescita per le persone. Il profitto, cuore della vita di un’azienda, non è quindi l’unico obiettivo che ci poniamo, ma semmai il tramite attraverso cui far crescere una realtà nella quale ogni singolo individuo che lavora all’interno dell’azienda, si senta parte integrante, un tassello importante di un puzzle che concorre alla realizzazione di un’azienda diversa e innovativa anche dal punto di vista del welfare e del rapporto azienda-lavoratore. Per Oltre assume quindi valore imprescindibile ogni singolo dipendente e il territorio in cui operiamo quotidianamente, tenendo sempre alto il livello di attenzione e impegno verso le generazioni future per le quali sono allo studio progetti di formazione che contribuiscano a creare quella cultura del lavoro, della specializzazione e conoscenza che aiuteranno molti nostri giovani a trovare una nuova strada professionale domani”. “La strada che stiamo compiendo con Oltre ci sta ripagando dell’impegno quotidiano che mettiamo in questa azienda, il riscontro favorevole del mercato e il percorso di innovazione culturale che stiamo portando avanti ci fa ritenere che mettere al centro del nostro percorso “l’uomo” e la sua crescita sia il giusto cammino per arrivare lontano, tutti insieme”, ha concluso.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche: