Monza, esonerato Stroppa: al suo posto Palladino
rotate-mobile
Venerdì, 4 Novembre 2022
Il ribaltone

Monza, esonerato Stroppa: al suo posto Palladino

Il tecnico paga a caro prezzo il pessimo avvio di stagione, con appena un punto conquistato in sei gare

Adesso è ufficiale: Giovanni Stroppa non è più l'allenatore del Monza. Al tecnico non è bastato l'1-1 ottenuto nell'ultima giornata sul campo del Lecce per salvare la panchina: il club brianzolo, deluso dal pessimo avvio di stagione della squadra, ha infatti deciso di esonerare l'allenatore lodigiano, che, nella passata stagione, aveva guidato i biancorossi alla prima storica promozione in serie A. "AC Monza comunica di aver sollevato Giovanni Stroppa dall'incarico di allenatore della Prima Squadra - si legge nella nota ufficiale della società -. Il Club ringrazia il tecnico per il percorso compiuto insieme, culminato con la conquista di una storica promozione in Serie A. AC Monza augura a Giovanni Stroppa i migliori successi professionali per il futuro".

Il nuovo tecnico sarà Raffaele Palladino, allenatore della Primavera del Monza dalla stagione 2021/2022 e già dal 2019 nell'organico tecnico del settore giovanile dei brianzoli. All'ex attaccante spetterà il compito di cercare di risollevare i biancorossi dopo un inizio di stagione altamente deludente: i lombardi, nelle prime sei giornate di campionato, hanno infatti raccolto solamente un punto e si trovano al momento all'ultimo posto solitario della classifica, a -2 dalla zona salvezza. Palladino farà il proprio esordio domenica 18 settembre, quando il Monza, di fronte al proprio pubblico, affronterà la Juventus di Massimiliano Allegri. Un debutto non certo dei più semplici, ma il Monza ha un assoluto bisogno di punti per scacciare via la crisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, esonerato Stroppa: al suo posto Palladino

Today è in caricamento