Atalanta, Gasperini: "Palomino? Conosciamo tutti la sua moralità. De Roon può giocare in difesa"

Atalanta, Gasperini: "Palomino? Conosciamo tutti la sua moralità. De Roon può giocare in difesa"

Il tecnico: "La partenza di Freuler non ci lascia in emergenza a centrocampo. Ci sono due ds al lavoro per potenziare la squadra"
Atalanta, Gasperini: "Palomino? Conosciamo tutti la sua moralità. De Roon può giocare in difesa"© Canoniero

BERGAMO - "La Sampdoria è una piazza importante e riesce sempre a mettere in piedi una squadra di valore con giocatori bravi. Noi siamo fiduciosi di poter fare bene". Gian Piero Gasperini ha introdotto così la vigilia della prima di campionato dell'Atalanta: "Speriamo che il terreno di gioco di Marassi sia un po' più regolare, altrimenti rischia di andare a discapito della gara", ha aggiunto l'allenatore nerazzurro, che è tornato sull'argomento calciomercato: "Sta entrando in fase movimentata, noi nei primi 40 giorni abbiamo visto uscire Pessina ed entrare Ederson che s'è infortunato lievemente e rivedremo martedì prossimo - spiega Gasperini -. Freuler non ci lascia comunque in emergenza: a centrocampo ci sono Koopmeiners, Ederson, Scalvini, De Roon e Pasalic. Remo è andato in Premier League: gli sono affezionato, lo ringrazio per quello che fatto e gli auguro ogni bene". Ancora, su esterno mancino e terzo attaccante che mancano all'appello: "Non entro nella questione dei ruoli: il presidente Antonio Percassi ieri ha confermato indicazioni e input precisi - chiude il tecnico -. Ci sono due direttori sportivi e Luca Percassi che lavora notte e giorno per potenziare l'organico. Miranchuk è al Torino e mi auguro che possa fare bene lì, qui non è andata secondo le aspettative".

Gasperini: "Palomino? Conosciamo la sua moralità"

"Conosciamo la moralità di Palomino: la sua involontarietà è abbastanza chiara. A 32 anni è costretto a vivere questa situazione in cui è incappato suo malgrado - spiega il tecnico nerazzurro -. Adesso toccherà agli avvocati cercare di spiegare. Per noi è importantissimo e l'abbiamo perso insieme a Demiral e Zappacosta, che però potrebbero riaggregarsi da martedì prossimo". Gasperini nega l'emergenza in difesa: "De Roon, vista anche la lunga assenza in precampionato anche di Demiral, può giocare dietro perché ne ha le caratteristiche. Lui e Scalvini per me partono a centrocampo ma sono duttili: Giorgio ha avuto l'evoluzione contraria, ha 18 anni e il suo percorso è appena iniziato pur avendo dimostrato di essere utile alla causa".

Atalanta, allenamento a porte aperte: tutti con Palomino
Guarda la gallery
Atalanta, allenamento a porte aperte: tutti con Palomino

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...