Douglas Costa, follia con i Galaxy: rissa con due avversari ed espulsione

Douglas Costa, follia con i Galaxy: rissa con due avversari ed espulsione

L'ex bianconero perde la testa nel match vinto da Los Angeles per 4-1: rosso diretto dopo aver colpito ben due giocatori del Colorado
Douglas Costa, follia con i Galaxy: rissa con due avversari ed espulsione
1 min

LOS ANGELES (Stati Uniti) - Notte di follia nella MLS per Douglas Costa, espulso nel match vinto dai suoi Los Angeles Galaxy per 4-1 contro i Colorado Rapids. Il largo risultato non è riuscito però a placare gli animi dell'ex bianconero che sul risultato di 4-0 ha letteralmente perso la testa. L'ex Juve al minuto 62 della ripresa ha scatenato una vera e propria rissa contro due avversari rimediando così un rosso diretto inevitabile. Il direttore di gara Joseph Dickerson non ha potuto fare a meno di sventolare il cartellino al brasiliano che ha colpito in pochi attimi ben due giocatori avversari: prima una violenta spallata a Barrios e poi una manata, proprio sotto gli occhi dell'arbitro, a Gutierrez. Un gesto davvero inspiegabile quello di Douglas Costa che ora attende di sapere l'entità della squalifica.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti