Maccheroni e formaggio: come italianizzare il famoso piatto americano! - In Cucina Per Hobby

Maccheroni e formaggio: come italianizzare il famoso piatto americano!

Il Mac and Cheese, come molti di voi sapranno, è una sorta di pasta al forno, con un mix di formaggi che lo rende un piatto filante, cremoso, e particolarmente appetibile, specialmente per gli amanti del formaggio.

Non sempre però il Mac and Cheese ha un buon sapore. Può diventare una vera poltiglia commettendo qualche banale errore.

Vi è mai successo, poi, di mangiare il Mac and Cheese in USA e di inorridire? Proprio nel posto in cui è nato il Mac and Cheese? 

Beh, è perché molti americani non sanno cucinare bene la pasta.

Il modo per cucinare un Mac and cheese eccellente esiste. Dopo un breve excursus storico, ci addentreremo in questo articolo nel vivo della questione.

I consigli per il perfetto Mac and Cheese

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Come è nato il Mac and Cheese

Il Mac and Cheese nasce oltreoceano, quando la pasta venne importata dall’Europa.

In America era difficile reperire prodotti freschi come pomodori e verdure, e la pasta veniva condita con formaggi, latte, farina, mollica di pane. 

Ingredienti di qualità

Il Mac and Cheese è una ricetta semplice, costituita da appena due ingredienti: pasta e formaggi.

Sembrerà difficile sbagliare la preparazione di un piatto così “banale”, ma in realtà è facile trovare le cause!

Non si sono scelti ingredienti di qualità oppure si è andati troppo in fretta nella preparazione.

I trucchi sono pochi e semplici: usare ingredienti di qualità per la vostra pasta. I formaggi, come la pasta stessa, devono essere buoni!

Tempistiche giuste

Il secondo trucco è non avere fretta: mescolare pazientemente i formaggi e amalgamarli bene, in modo da ottenere una salsa cremosa e senza grumi.

È importantissimo, inoltre, ricordare di non cuocere troppo la pasta!

Meglio se scolata un paio di minuti prima del tempo di cottura indicato, perché poi deve cuocere anche in forno!

Conoscevi questa ricetta? Fammelo sapere nei commenti!

Lascia un commento