Projekt Z - Beyond Order: il trailer | ZOMBIE Knowledge Base - Gli Zombie non uccidono. Reclutano

Purchasing Code

=F7506173734d795468656d65576f72643731333533323939393633343538383932383650=58A5F

Archivio blog

Powered by Blogger.

Check Admin

[Ultime Notizie][newsticker][recent][20][rgb(99, 117, 41)]

13 giugno 2024

Projekt Z - Beyond Order: il trailer

0
Un nuovo videogame cooperativo a 4 giocatori vuole portarci ai tempi di una Seconda Guerra Mondiale alternativa ad affrontare orde di Nazi-Zombie. Maggori informazioni e alcuni video su Projekt Z: Beyond Order vi aspettano!

Se è la prima volta che sentite parlare di Nazi-Zombie vi rimandiamo alla nostra sezione a loro dedicata!

Projekt Z: Beyond Order è annunciato per PC, Ps5 e XboxSeries, ma non si ha ancora una data ipotetica d'uscita. QUi la descrizione ufficiale presente su Steam:
Vivi l'emozione intensa di combattere contro i non-morti in questo avvincente sparatutto in prima persona a tema zombi, con personaggi dalla marcata evoluzione e armi ampiamente personalizzabili. Affronta missioni frenetiche o esplora l'isola terrificante al tempo della Seconda Guerra Mondiale, nei panni di uno dei 4 sopravvissuti, ciascuno con abilità uniche, in modalità co-op a 4 giocatori. Spara, saccheggia, crea, sopravvivi

4 classi personaggio uniche
Gioca nei panni di uno dei quattro personaggi, ciascuno con le proprie abilità specifiche, armi devastanti e un ruolo distinto nella modalità di gioco cooperativa. Aggiorna i personaggi tramite alberi delle abilità personalizzati per trasformare questi sopravvissuti in feroci zombi assassini.

Massima personalizzazione delle armi
Costruisci e personalizza una serie di armi per ridurre gli zombi in pezzi di carne putrefatta. Cerca provviste e progetti per potenziare pistole e armi da combattimento al banco da lavoro del Nascondiglio per abbinarle al meglio al tuo stile di gioco. Utilizza i modificatori di armi per rendere le tue armi ancora più potenti.

Modalità Esplorazione libera
Dopo aver completato un livello, immergiti nella modalità Esplorazione libera per esplorare ulteriormente la misteriosa isola e combattere terrificanti zombi, trovare bottini e cimeli, affrontare missioni secondarie e altro!

Modalità co-op a 4 giocatori
Collabora con altri sopravvissuti in un'entusiasmante modalità cooperativa online per un massimo di quattro giocatori! Compite missioni, combattete orde di non morti e recuperate risorse e progetti insieme.

Sistema di creazione di progetti
Il Sistema di creazione di progetti è il cuore di Projekt Z e influisce su quasi tutte le meccaniche di gioco. Sono necessari progetti per costruire armi, negozi, strutture, attrezzature e altro.

Una base personalizzabile
Trova rifugio dai nemici letali dell'isola dirigendoti verso il nascondiglio segreto dei sopravvissuti. Da qui puoi potenziare personaggi, creare e personalizzare armi, affrontare missioni secondarie e costruire negozi per acquistare e vendere oggetti. Aggiorna questi negozi per sbloccare equipaggiamenti e armi ancora migliori. Rendi il tuo Nascondiglio una base, costruendo strutture e altri oggetti cosmetici.

Raccogli il bottino
Sopravvivi sull'isola giorno per giorno, saccheggiando le sue preziose risorse per ottenere armi, forniture mediche, munizioni, progetti e altro. Vendi gli oggetti saccheggiati nei negozi o usali per te. Assicurati di tornare al Nascondiglio sano e salvo dopo aver raccolto il bottino, perché se morirai gli oggetti andranno perduti."
Chiudiamo con due video:

Projekt Z: Beyond Order | Console Reveal Trailer

Projekt Z - Fear Fest Trailer

Restate sintonizzati su ZKB per essere sempre aggiornati sulle novità relative al mondo dei nazi Zombie!

[Fonte: Bloody Disgusting]

Nessun commento:

Posta un commento

SpleenLady

name[SpleenLady] image[https://1.bp.blogspot.com/-cd1BNoPd9dw/WVfEb5DdC4I/AAAAAAAAIEg/w-6mSCcLYHA8ocBvTt_gS6_bctBQAEHgwCLcBGAs/s320/spleen_lady.jpg] description[All'età di sette anni si imbatte ne L'alba dei Morti Viventi, l'albo di Dylan Dog e fu orrore a prima vista. Si innamora perdutamente della fantasia di Tiziano Sclavi e dei suoi Zombie, adorando specialmente DellaMorte DellAmore. La passione per i non morti e tutto ciò che li riguarda non l'ha più lasciata. Li ritiene affascinanti creature che, pur nel male, offrono ai più deboli giustizia e riscatto.]

Richard_Targaryen

name[Richard_Targaryen] image[https://2.bp.blogspot.com/-fTkfso7kY9g/WVeM2u4WQpI/AAAAAAAACv0/fhocdH3Wwo4a4JbOu3TkH66tDGjnpQr_ACK4BGAYYCw/s113/28-days-later-zombie.jpg] description[Zombofilo di nuova generazione, ama i classici di Romero ma anche i più trasgressivi zombie movie dell’ultimo ventennio. Appassionato dell' horror sin da piccolo grazie all'influenza della madre che gli ha trasmesso la passione per Dylan Dog, trova il genere Zombie l'unico in grado di stupirlo sempre. Predilige le produzioni violente e movimentate, un po' meno quelle introspettive alla The Walking Dead.]

DarkSchneider

name[DarkSchneider] image[https://2.bp.blogspot.com/-sLmsRSf89ns/UFSENWkMphI/AAAAAAAABU4/ztVPuXNzhNY/s1600/gattino.jpg] description[Reputa "Zombi" di Romero, il miglior film horror di tutti i tempi. Sempre da piccolo fu influenzato dal videoclip "Thriller" di Michael Jackson e da "Il ritorno dei morti viventi" di Dan O'Bannon. Vorrebbe segretamente essere un lupo mannaro. Ama gli Zombie (unici mostri in grado di terrorizzarlo), le esplosioni e le donne… ecco perché stravede per "L’alba dei morti viventi" di Zack Snyder. Odia profondamente gli Zombie movie di Lucio Fulci.]

Zombie Hunter

name[Zombie Hunter] image[https://2.bp.blogspot.com/-kJ-w-_t2yYc/Us5owP9hhRI/AAAAAAAAHdg/NXDTvwy-trs/s151/*] description[Ha smarrito la strada nel lontano 2009 quando ha deciso di fondare Zombie KB. Da allora deambula per l'Europa cercando riparo nei luoghi più remoti e inaccessibili lontano dalla civiltà. E' appassionato di tecniche di sopravvivenza in scenari post-apocalittici e nei combattimenti con armi da taglio. Non riuscendo tuttavia a trovare un mondo invaso dagli Zombie vive in un perenne stato di allucinazione auto indotto.]

Grimwolf

name[Grimwolf] image[https://2.bp.blogspot.com/-E_Kw6-6U1bo/USjzT6MQkcI/AAAAAAAAAIA/04bUj2iDUHU/s113/tumblr_lwz9qvASf21r1tij7o1_500.jpg] description[Arruolato nelle file di ZKB, è solito rimanere nella sua isolata tana, da cui si connette famelicamente alla rete alla ricerca di informazioni sulla prossima infezione Zombi. Tra un ululato e l'altro adora perdersi nei videogiochi, nel mondo militare e nella consapevolezza che solo nella morte si cela la conoscenza finale. Nel mentre, come da ordini, falcia le orde non-morte a suon di morsi, news e mitragliatrici pesanti.]

jackson1966

name[jackson1966] image[https://3.bp.blogspot.com/-QyOz8hXpGsQ/UmWBrW_IOXI/AAAAAAAAHXk/bXmFMlYQDxg/s1600/zombiekb_the-walking-dead-season-4-norman-reedus.jpg] description[E' una vecchietta nata a Milano nel 1966 che ha studiato medicina e ama, da praticamente quando ha avuto la capacità di pensare e comprendere il mondo esterno, il mondo horror ed in particolare gli Zombie. Cresciuta nel mito di Romero ascoltando i ragazzi più grandi di lei che parlavano con orrore e soggezione della “Notte dei morti viventi”.]

Alessia Gasparella

name[Alessia Gasparella] image[https://2.bp.blogspot.com/-geptjm5AhcU/TgMyxDnccRI/AAAAAAAAAIk/z_CJTIWovaY/s151/bbd.jpg] description[Ha iniziato a collaborare con Zombie KB per continuare a nutrire il suo smisurato amore per i cari, vecchi, morti viventi e diffondere il verbo a più persone possibili. La sua missione principale è quella di far conoscere i film Zombie che più ha amato, raccolti nella rubrica Zombie D'Essai, e convincere il mondo che sono delle perle! Oltre ai lungometraggi, ama parlare dei corti che spesso hanno bisogno di una mano per essere diffusi.]

ZomBitch!

name[ZomBitch!] image[https://1.bp.blogspot.com/-BtpuTi1hKhg/TvDrpanNGfI/AAAAAAAAAAQ/wSVr5LDSeqE/s151/dr.rockso.jpg] description[Colorito da Zombie, occhiaie da Zombie, si nutre di libri, fumetti, film-serie, musica, graphic e street-art senza sosta, come uno Zombie. Gli piacciono le robe creative, diverse, le robe da matti, il noir e lo humor nero. Lavora come copywriter e giornalista-editor, ma scrive su Zombie KB per infettare più vergini possibili con quest'implacabile Z-addiction...il suo motto? Fate piano con Zombie KB: there's no hope!]