ELISABETTA II, regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord - Enciclopedia - Treccani

ELISABETTA II, regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

ELISABETTA II, regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord


Elizabeth Alexandra Mary di Windsor (v. App. II, 11, p. 1133), successe sul trono al padre Giorgio VI alla morte di questo, il 6 febbraio 1952, e fu incoronata il 2 giugno 1953.

Durante il suo regno, conseguentemente alle trasformazioni politiche sopravvenute nell'interno dell'Impero e del Commonwealth britannico, i titoli regali hanno assunto nuove forme; in particolare notevole importanza ha l'abbandono del titolo imperiale per l'India. Per il Regno Unito e le colonie, il titolo di E. II è il seguente: "E. II, per grazia di Dio regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami e territorî, capo del Commonwealth, difensore della Fede"; per il Canada, l'Australia e la Nuova Zelanda: "E. II, ecc., del Regno Unito, Canada (o Australia o Nuova Zelanda), ecc. c. s."; per il Sud Africa, Ceylon e Ghana: "E. It, regina del Sud Africa (o Ceylon, o Ghana), ecc. c. s."; per l'India, il Pakistan e la Federazione Malese: "E. II capo del Commonwealth".

Dopo il principe Carlo, ora erede al trono, la regina E. ha dato alla luce Anna Elizabeth Alice Louise, il 15 agosto 1950, e Andrew Albert Christian Edward, il 19 febbraio 1960.

Nel novembre 1953 E. II iniziò un lungo viaggio di sei mesi, che la portò in Nuova Zelanda, Australia, Indie Occidentali, Ceylon e Uganda. Nel 1955 fu in visita di stato in Norvegia; nel gennaio-febbraio 1956 compì un viaggio di tre settimane in Nigeria e nel giugno fu in visita di stato in Svezia. Nel 1957 fu in visita nel Portogallo, in Danimarca e in Francia, e nell'autunno compì un viaggio nel Canada e negli Stati Uniti, dove ricevette memorabili accoglienze. Nel marzo 1958 fu in visita di stato in Olanda; nel giugno-agosto 1959 nel Canada. Nel 1960 ha accettato l'invito a visitare nel 1961 l'India, il Pakistan, il Ghana, la Sierra Leone, il Gambia.

© Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani - Riproduzione riservata

-ALT
TAG

Federazione malese

Nuova zelanda

Sierra leone

Commonwealth

Stati uniti

-ALT
-ALT